posizionamento gratis nei motori di ricercaposizionamento-gratis.net > Arte e cultura > MuseiPosizionamento nei motori di ricercaPosizionamento: iscrivi Gratuitamente la tua attivitÓ

Museo Diocesano - Gubbio

Rappresenta un angelo con in mano lo stemma della citt├á di Gubbio. Ora simbolo del Museo Diocesano.Nel cuore della cittÓ medievale sorge l'antico Palazzo dei Canonici costruito nel XII sec. Esso raprresenta uno dei monumenti pi¨ interessanti della cittÓ umbra, ricco di ambienti e peculiaritÓ architettoniche quali: la sala Capitolare, il Refettorio dei Canonici, le sale adibite a cucinacon un forno per alimenti del '400, le cantine ospitano la Botte dei Canonici", un enorme contenitore quattrocentesco che conteneva circa 20.000 litri di vino.

In questo suggestivo Palazzo ha sede il Museo Diocesano nel quale sono conservate opere d'arte che ripercorrono la storia bimillenaria della cittÓ. Il Lapidario offre testimonianze di epoca romana ed alto-medievale, mentre nelle sale attigue sono ospitati esempi di pittura e scultura del '200 e '300 tra cui le splendide tavole di Mello da Gubbio.A seguire troviamo opere della Bottega di Ottaviano Nelli, Taddeo di Bartolo e uno splendido ciclo di affreschi di Giacomo di Benedetto. Un piviale fiammingo del '500 attribuito a Giusto di Gand rappresenta la punta di diamante dei paramenti sacri e delle suppellettili vescovili.Recentemente il museo ha acquisito la preziosa Collezione Giay-Alboni costituita da oltre 100 pezzi di ceramica a figure rosse e nere, bronzi e avori di origine attica, corinzia e della Magna Grecia datati VII a.C.
Opere di artisti quali Nucci; Roncalli (Pomarancio), G:B: Salvi detto il Sassoferrato completano la ricca offerta del percorso museale. Entra nel sito

In questa sala si svolgevano le assemblee capitolari, ├Ę la sala pi├╣ antica del Palazzo, essa conserva la volta a sesto acuto ele pareti Piviale detto di Marcello II ├Ę intessuto con la tecnica dell'arazzo; riporta le scene della Passione di Cristo. Situata nelle cantine dell\'omonimo Palazzo ├Ę un capolavoro di ingegneria: costruita senza cerchi in ferro ├Ę stata costruita all\'interno della sala dove ├Ę rimasta fino ad ora. Capacit├á massima circa 20.000 litri.